Fico-Casellati: benvenuti in politica #M5S

Benvenuti in politica #M5S

“Daniele Pesco, deputato del M5S alla sua seconda legislatura, senza volerlo taglia la testa ad ogni preoccupazione della base: «Capisco l’imbarazzo, ma questa è la politica».” (leggi articolo de LaStampa.it). Appunto. Questa è la politica, benvenuti nel mondo reale, grillini. Finalmente siete usciti dal fumetto a colori che qualcuno vi ha disegnato intorno; questa è…

Reddito di cittadinanza tra verità e false bufale

Reddito di cittadinanza tra verità e false bufale

Ha fatto il giro del web la notizia secondo la quale alcuni CAF – soprattutto in Puglia ma anche in Sicilia – sarebbero stati presi d’assalto da persone che chiedevano i moduli per fare richiesta del reddito di cittadinanza. Leggi qui. Ne abbiamo scritto anche noi sulla nostra pagina Facebook. Ecco il post: Il blog…

L'orgoglio dei vinti

L’orgoglio dei vinti

Leggo le interviste, ascolto le opinioni, spulcio tra le bacheche social di chi ha vinto le elezioni politiche del 4 marzo e mi aspetto giubilo, felicità, salti di gioia. E invece no. Vedo soprattutto timore, ansia, agitazione, nonché i soliti slogan intrisi di pressapochismo come fossimo in piena campagna elettorale. C’è la consapevolezza di essere…

Ora che servono i voti non siamo più PDioti?

Ora che servono i voti non siamo più PDioti?

Faccio una dovuta premessa. Un governo a guida leghista è la cosa peggiore che possa capitare all’Italia. Li abbiamo già avuto i leghisti al governo e ricordiamo bene cosa sono stati capaci di fare. Ma… ci sono dei ma. L’esito delle politiche del 4 marzo è abbastanza evidente: tocca al centrodestra (Lega e altre liste…

Inciuci a 5 Stelle…

Personalmente non ho mai ritenuto un tabù le alleanze politiche. Ovvio che governare un Paese come il nostro, dove l’elettorato si divide tra più di due “poli” e dove il sistema maggioritario rimane una chimera, richieda l’accordo tra più soggetti. Chiamatele larghe intese o accordi, il senso non cambia ed è stupido disprezzarli con il…

Se non ci sarebbe Di Maio...

Se non ci sarebbe Di Maio…

Le performance grammaticali del candidato premier del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, sono ormai all’ordine del giorno. Il top è stato raggiunto qualche giorno fa con questa frase: «Io non ho nulla da cui scusarsi se non si dovrebbero scusare quei radical chic che stamattina mi attaccano…» Leggi NextQuotidiano per saperne di più. Per…

Di Maio non sarà premier

Di Maio non sarà premier

Alle primarie (chiamiamole così…) del Movimento 5 Stelle parteciperanno solo Di Maio e altri sette candidati sconosciuti. I big hanno preferito farsi da parte per ovvie ragioni. Ovvio che la consultazione online a questo punto avrà scopo meramente propagandistico. Sia chiaro, uno scopo del tutto lecito ma che poco ha a che vedere con la…

Metamorfosi 5 Stelle: ok primarie per gli indagati

Metamorfosi 5 Stelle: alle primarie anche gli indagati

Il Movimento 5 Stelle getta la maschera. Alle primarie, o presunte tali (visto che quando il risultato non piace alla Casaleggio Associati Srl viene invalidato, v. Cassimatis), potranno candidarsi anche persone indagate. Perché questa metamorfosi? Perché cancellare la norma che stava alla base del consenso elettorale ottenuto finora dai grillini sparlanti? Ovvio! Chiunque non abbia…

Buona Politica come antidoto contro l’antipolitica

Buona Politica come antidoto contro l’antipolitica

Viviamo tempi di “antipolitica”. Attenzione però. Non si tratta più di quell’antipolitica buona, positiva, costruttiva che, in certa misura, può anche far bene al sistema democratico, essendone da stimolo a un’azione politica che deve necessariamente – e per precetto costituzionale – mirare al benessere della società. L’antipolitica attuale, purtroppo, è fatta di fake-news, demonizzazione del…

Di Maio, Cernobbio e quelli che credono agli asini che volano

Di Maio, Cernobbio e quelli che credono agli asini che volano

Alla fine il tabù è caduto. Il Movimento 5 Stelle ha presenziato il forum di Cernobbio. E lo ha fatto con il suo personaggio di spicco, il probabile candidato premier Luigi Di Maio. La questione non è di poco conto e dovrebbe far riflettere i tanti seguaci grillini, quelli pronti a pontificare dall’alto della loro…

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

I cookie aiutano Parole Democratiche a fornire servizi di qualità. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi