Se non ci sarebbe Di Maio…

Se non ci sarebbe Di Maio...Le performance grammaticali del candidato premier del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, sono ormai all’ordine del giorno. Il top è stato raggiunto qualche giorno fa con questa frase:

«Io non ho nulla da cui scusarsi se non si dovrebbero scusare quei radical chic che stamattina mi attaccano…»

Leggi NextQuotidiano per saperne di più.

Per quanto ci riguarda, possiamo solo aggiungere, in “dimaiese” corretto:

“Non fosse male se i politici imparerebbero l’italiano”!

Chi è l'autore?

Parole Democratiche
Parole Democratiche
Parole Democratiche è un progetto di cultura politica nato nel giugno 2017 con l’obiettivo dichiarato di sostenere il Partito Democratico e diventare un luogo aperto alla discussione su temi politici, soprattutto, ma anche di attualità, cultura, società. Un luogo aperto e diffuso, che si estende dal blog ai social network più popolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

I cookie aiutano Parole Democratiche a fornire servizi di qualità. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi